mobilitycard
Regione Lombardia Comune Milano
ferrovienord
Numero verde

Per ogni necessità i titolari Mobility Card possono contattare il Numero Verde da lunedi a venerdi negli orari 9.00-13.00 14.00-18.00

Istruzioni per la demolizione

IMPORTANTE:

  1. Il veicolo dovrà essere consegnato al centro di demolizione nello stato d'uso provvisto di tutte le parti essenziali o, nel caso di veicolo incidentato, nello stato in cui si trova, e comunque in tutti i casi privo di rifiuti aggiunti (art. 5, comma 5 D.Lgs. 209/03)
  2. Dovranno essere resi disponibili al centro di demolizione, all'atto del ritiro, i seguenti documenti:
    • originale del libretto di circolazione;
    • originale del foglio complementare o del certificato di proprietà;
    • targhe;
    • copia del documento di identità del proprietario;
    • se il consegnante non è il proprietario, delega del proprietario per la demolizione e copia del documento di identità del consegnante;
    • se il veicolo non è provvisto dei documenti originali, originale della denuncia di perdita dei documenti alle autorità competenti.
  3. In caso di ritiro a domicilio il veicolo dovrà essere collocato in luogo facilmente accessibile al mezzo che effettua il ritiro stesso.
  4. In caso di uscita a vuoto, conseguente l'accertata carenza documentale e pertanto l'impossibilità di effettuare il servizio, sarà riconosciuto  al centro di demolizione da parte del proprietario la somma di 60,00 i.c. e verrà fissato un nuovo appuntamento di ritiro.

Si ricorda inoltre che:

Nulla è dovuto all'azienda di autodemolizione convenzionata per il conferimento del veicolo da rottamare, fatti salvi:

  • i costi amministrativi relativi alla cancellazione del veicolo dal PRA (costi di radiazione: con certificato di proprietà 36,68; con foglio complementare: 51,30; con denuncia di smarrimento del certificato di proprietà o del foglio complementare: 51,30);
  • il costo della verifica, prima del ritiro del veicolo destinato alla demolizione, che in capo al veicolo stesso non sia stato apposto un fermo amministrativo, ovvero il costo della visura al PRA, effettuata contestualmente alla data di ritiro;
  • il costo dell'eventuale ritiro a domicilio del veicolo e trasporto al centro di raccolta da parte dell'azienda di autodemolizione;
  • il costo per l'eventuale uscita a vuoto a seguito di carenza documentale.

 

Si ricorda infine che, se la rottamazione avviene almeno 30 giorni prima della scadenza del periodo per cui la tassa automobilistica regionale di proprietà è già stata pagata, è possibile richiedere il rimborso della tassa per i mesi di mancato possesso del veicolo. Per informazioni sulle modalità per la presentazione della richiesta di rimborso fare riferimento al sito www.tributi.regione.lombardia.it.

 

 

 

 

powered by NT2